Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

sei in » Home » I Figli Spirituali
italiano english espa˝ol deutsch franšais polska
I Figli Spirituali


Gaglione Giacomo


Giacomo Gaglione nacque il 20 luglio 1896. Una grave malattia lo tenne per più di cinquant'anni su una sedia a rotelle. Nel 1919 si recò a San Giovanni Rotondo cercando dal Signore per mezzo di Padre Pio la sospirata guarigione. Ottenne, invece, due grazie più grandi: la rassegnazione alla divina volontà e la conoscenza della missione cristiana della sofferenza. Diceva: Padre Pio mi ha levato una testa e me ne ha messa un'altra. Imparò a sorridere al dolore e, nel 1948, fondò l'opera dell'Apostolato della Sofferenza. Professò la regola del Terz'Ordine Francescano. Scrisse diversi libri di riflessione e di ascetica. Morì il 28 maggio 1962. Di lui Padre Pio scrisse: Con Gesù sulla Croce, con Gesù nel santo Paradiso. È in corso, presso la Congregazione delle Cause dei Santi, il suo processo di canonizzazione.

« indietro

Visitare

Progetto Pastorale

Conoscere Padre Pio
Pensieri di Padre Pio
"FinchŔ hai paura non peccherai". "SarÓ, padre, ma soffro tanto". "Sicuro che si soffre, per˛ bisogna confidare, vi Ŕ il timore di DIO e il timore di Giuda. La troppa paura ci fa operare senza l'amore, e la troppa confidenza non ci fa considerare e temere il pericolo che dobbiamo superare. L'una deve dare una mano all'altra e andare insieme come due sorelle. Cosý bisogna sempre fare, poichÚ se ci accorgiamo di avere paura o di temere troppo dobbiamo allora ricorrere alla confidenza, se confidiamo eccessivamente, dobbiamo invece avere un po' di timore, perchÚ l'amore tende all'oggetto amato, ma nell'avanzare Ŕ cieco, non vede, ma la santa paura lo illumina ( AdFP, 548 ).

Tutti i diritti riservati - Santuario "Santa Maria delle Grazie" - info@santuariopadrepio.it

link: PadrePio.it | Voce di Padre Pio | Tele Radio Padre Pio

Logovia - credits