Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 22/01/2019, s. Vincenzo di Saragozza

Gli altri luoghi
Sant'Elia a Pianisi

Il paese di Sant'Elia a Pianisi, in provincia di Campobasso non ha origini antichissime.
I suoi primo abitatori dell'attuale centro salirono dai villaggi di Casalfano e San Nicola abbandonati in seguito alla distruzione del castello di Pianisi, nel 1598, ad opera degli spagnoli.
La prima pietra del convento, con la benedizione del padre generale dei cappuccini Lorenzo da Brindisi, fu posta il 4 ottobre 1604. La chiesa venne dedicata a San Francesco d'Assisi.

Informazioni utili
Come raggiungerci »

Come arrivare
SANT'ELIA A PIANISI è raggiungibile da Foggia.
SS 17 - SS 645 - SS 212

Telefoni utili
Comune - 0874 81215
Carabinieri - 0874 81201
Farmacia - 0874 81380

Convento
Voluto da una commissione di benefattori del paese, il 4 ottobre 1604 fu piantata la croce e posta la prima pietra del convento, ultimato nel 1631.
Padre Pio vi giunse il 25 gennaio 1904 per compiere gli studi ginnasiali e liceali. E' il luogo, dopo S.Giovanni Rotondo, che ha ospitato più a lungo Padre Pio: 4 anni.

 


Nella vita spirituale pi¨ si corre e meno si sente la fatica; anzi, la pace, preludio all'eterno gaudio, s'impossesserÓ di noi e saremo felici e forti a misura che vivendo in questo studio, faremo vivere GESU' in noi, mortificando noi stessi ( AdFP, 559 ).

Ultime Notizie

Natale del Signore 2018

Lunedi 24 Dicembre 2018 Ore 23.30 VEGLIA DI PREGHIERA NELLA NOTTE SANTA ...

Avvento 2018

AVVENTO 2018   Novena in preparazione alla solennità  del...

L'abito delle stimmate di Padre Pio in Polonia

  L’abito delle stimmate di Padre Pio in Polonia Varcherà ...