Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 22/10/2017, s. Verecondo

Il Convento
Il Convento

Il convento, come la chiesetta antica, ospitano i frati cappuccini fin dal 1540.
Naturalmente nel corso dei secoli ha subito profonde e significativi cambiamenti, ma rimane sostanzialmente invariato dal momento dell'arrivo, in questo "Asil di pace dove di Dio si parla e d'altro si tace", del giovane fr. Pio da Pietrelcina (1916).
Da quel momento questo luogo si lega indissolubilmente alla vita del santo e alle vicissitudini che si susseguirono. Il pellegrino ancora oggi può visitare la cella o stanza di padre Pio e altri luoghi a lui legati, in particolar modo il coro della vecchia Chiesa ove il 20 settembre del 1918 al giovane frate viene impresso dal Signore il sigillo delle stimmate.


Il savio loda la donna forte perché senza tregua, egli dice, le sue dita maneggiano il fuso. Volentieri vi dirò qualche cosa su queste parole. Nella nostra canocchia è racchiuso il cumulo dei desideri che vorreste realizzare: se filerete ogni giorno un poco, se saprete con pazienza e con perseveranza tirare filo a filo i vostri disegni fino alla esecuzione, ne verrete infallibilmente a capo. Ma avvertite di non affrettarvi, perché attorcigliereste il filo coi nodi ed imbrogliereste il vostro fuso. Camminate perciò sempre cauti e prudenti, e sebbene in tal guisa andrete avanzando lentamente, farete però gran vantaggio (GF, 173).

Ultime Notizie

La Madonna di Fatima a San Giovanni Rotondo

Si rinnova a San Giovanni rotondo un singolare evento di Fede. Il 15 novembre ...

La reliquia del corpo di san Pio, d’inverno, tornerà nel Santuario di Santa Maria delle Grazie.

I dettagli della notizia sono contenuti nel comunicato stampa a firma di St...

Festa San Francesco d'Assisi 2017

NOVENA 25 settembre – 3 ottobre Chiesa di santa Maria delle Grazie Or...