Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 28/06/2017, s. Attilio

Il Convento
Il Convento

Il convento, come la chiesetta antica, ospitano i frati cappuccini fin dal 1540.
Naturalmente nel corso dei secoli ha subito profonde e significativi cambiamenti, ma rimane sostanzialmente invariato dal momento dell'arrivo, in questo "Asil di pace dove di Dio si parla e d'altro si tace", del giovane fr. Pio da Pietrelcina (1916).
Da quel momento questo luogo si lega indissolubilmente alla vita del santo e alle vicissitudini che si susseguirono. Il pellegrino ancora oggi può visitare la cella o stanza di padre Pio e altri luoghi a lui legati, in particolar modo il coro della vecchia Chiesa ove il 20 settembre del 1918 al giovane frate viene impresso dal Signore il sigillo delle stimmate.


Io f˛ punto, perchÚ la campana mi chiama e mi sollecita; ed io me ne vado al torchio della chiesa, al santo altare, dove continuamente stilla il vino sacro del sangue di quell'uva deliziosa e singolare che a soli poche fortunati Ŕ permesso inebriarsene. LÓ - come voi sapete, non posso fare altrimenti - io vi presenter˛ al celeste Padre nell'unione del suo Figlio, il quale, per il quale, e mediante il quale io sono tutto vostro nel Signore (FdL,63).

Ultime Notizie

Visite Guidate

Dopo la partecipazione all'Eucarestia e la confessione, la Liturgia di accoglie...

Pasqua 2017

Domenica delle Palme 9 aprile Ingresso “Via Crucis” monumentale ...