Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 22/10/2017, s. Verecondo

Attività Santuario

Ottobre 2017

Chiesa “Santa Maria delle Grazie”   Chiesa “San Pio da Pietrelcina”

XXVI Domenica del Tempo Ordinario

Do 1

XXVI Domenica del Tempo Ordinario

Ss. Angeli Custodi

Lu 2

Ss. Angeli Custodi

 Beato Transito di San Francesco, ore 21,00

Ma 3

 Beato Transito di San Francesco, ore 21,00

Solennità di San Francesco d’Assisi
Processione dopo la messa vespertina

Me 4

Solennità di San Francesco d’Assisi
Processione dopo la messa vespertina

Adorazione eucaristica, ore 20,45

Gi 5

Commemorazione di tutti i defunti della Famiglia Francescana

 Preghiera sotto la croce ore 20,45

Ve 6

 

Beata Vergine Maria del Rosario
Anniversario morte di zì Grazio

Sa 7

Beata Vergine Maria del Rosario
Anniversario morte di zì Grazio
Fiaccolata Mariana, ore 21,00

XXVII Domenica del Tempo Ordinario

Do 8

XXVII Domenica del Tempo Ordinario

 

Lu 9

 

 

Ma 10

Giornata provinciale vocazioni

 

Me 11

Giornata provinciale missioni

San Serafino da Montegranaro
Adorazione eucaristica, ore 20,45

Gi 12

 

Preghiera sotto la croce ore 20,45

Ve 13

 

 

Sa 14

Fiaccolata Mariana, ore 21,00

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario

Do 15

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario

 

Lu 16

 

Sant’Ignazio di Antiochia

Ma 17

Sant’ Ignazio di Antiochia 
      

San  Luca Evangelista

Me 18

San Luca Evangelista

Adorazione eucaristica, ore 20,45

Gi 19

 

Preghiera sotto la croce ore 20,45

Ve 20

 

 

Sa 21

Fiaccolata Mariana, ore 21,00

XXIX Domenica del Tempo Ordinario

Do 22

XXIX Domenica del Tempo Ordinario

San Giovanni da Capestrano

Lu 23

 

 

Ma 24

 

                                                     cambio orario

Me 25

 

Adorazione eucaristica, ore 20,45

Gi 26

 

Preghiera sotto la croce ore 20,45

Ve 27

 

SS Simone e Giuda, apostoli

Sa 28

Ultima Fiaccolata Mariana, ore 21,00

XXX Domenica del Tempo Ordinario

Do 29

XXX Domenica del Tempo Ordinario

 

Lu 30

 

 

Ma 31

 

     

Il savio loda la donna forte perché senza tregua, egli dice, le sue dita maneggiano il fuso. Volentieri vi dirò qualche cosa su queste parole. Nella nostra canocchia è racchiuso il cumulo dei desideri che vorreste realizzare: se filerete ogni giorno un poco, se saprete con pazienza e con perseveranza tirare filo a filo i vostri disegni fino alla esecuzione, ne verrete infallibilmente a capo. Ma avvertite di non affrettarvi, perché attorcigliereste il filo coi nodi ed imbrogliereste il vostro fuso. Camminate perciò sempre cauti e prudenti, e sebbene in tal guisa andrete avanzando lentamente, farete però gran vantaggio (GF, 173).

Ultime Notizie

La Madonna di Fatima a San Giovanni Rotondo

Si rinnova a San Giovanni rotondo un singolare evento di Fede. Il 15 novembre ...

La reliquia del corpo di san Pio, d’inverno, tornerà nel Santuario di Santa Maria delle Grazie.

I dettagli della notizia sono contenuti nel comunicato stampa a firma di St...

Festa San Francesco d'Assisi 2017

NOVENA 25 settembre – 3 ottobre Chiesa di santa Maria delle Grazie Or...