Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 03 March 2024, s. Cunegonda

Le Figlie Spirituali
Pyle Maria

Maria Pyle nacque in Morristown, New Jersey, il 17 aprile 1888. Adela era il nome che i genitori, protestanti, le avevano imposto. Frequentò la migliore società di New York partecipando a balli di classe in ambienti distinti. Le piaceva molto cavalcare. In uno dei suoi frequenti viaggi in Europa conobbe la celebre pedagogista Maria Montessori e divenne sua fedele compagna e collaboratrice. Dopo aver studiato la religione cattolica, abiurò quella protestante e, a Barcellona, venne battezzata col nome di Maria. Sentì parlare di Padre Pio, delle sue stimmate e volle raggiungere San Giovanni Rotondo. Il 4 ottobre 1923 incontrò il venerato Padre, che le disse: Figlia mia, non andare più in giro. Fermati qui. Obbedì, prese alloggio in paese e ogni giorno, a piedi, raggiungeva la chiesetta dei cappuccini per partecipare alla messa di Padre Pio. Successivamente acquistò un terreno vicino al convento e vi fece costruire una villa, tinteggiata di rosso, tanto simile ad un castello, che presto divenne una piccola casa della carità, dove le anime assetate di pace, di amor di Dio e di preghiera trovarono ospitalità. Si iscrisse al Terz'Ordine Francescano e si consacrò al Signore con il voto di castità perfetta e perpetua. Fu maestra delle cordigere e della gioventù francescana. Si immerse nella vita eucaristica, ascetica e di pietà e nelle opere caritative. Si spogliò di tutti i suoi bene e, a Pietrelcina, dove dimorò per due anni, fece edificare un convento serafico. Morì il 26 aprile 1968.


Su questa terra ognuno ha la sua croce; ma dobbiamo fare in modo da non essere il cattivo ladrone, bensì il buon ladrone (CE, 23 ).

News

Pilgrimages Office

Pilgrimages Office is situated on the square of the church “St…