Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 06/08/2020, trasfigurazione del Signore

Contatti

Mettetevi in contatto con noi!!!







San Giovanni Rotondo
La storia più recente della città di San Giovanni Rotondo coincide con quella del Convento e di Padre Pio da Pietrelcina, giuntovi il 28 luglio 1916. Qui, da allora al 23 settembre 1968, visse e morì Padre Pio da Pietrelcina. La città di San Giovanni Rotondo fu fondata nel 1095 sulle rovine di un preesistente villaggio del IV secolo a.C., di questo borgo restano dei segni visibili, come alcune tombe ed un battistero circolare (l'epiteto "Rotondo" deriva proprio da questo) che anticamente era destinato al culto di Giano, Dio bifronte, e in seguito fu consacrato a San Giovanni Battista. Adagiata in una bella valle quasi a 600 metri di altezza, San Giovanni Rotondo si presenta ampia, coi tetti rossi, ben distribuita su tutti i versanti.
Come Raggiungerci

In auto
A14, (da Nord) uscita a San Severo, proseguire per la SS 272 per San Giovanni Rotondo
A14, (da Sud) uscita Foggia - superstrada 89 in direzione di Manfredonia, bivio per San Giovanni Rotondo
A16, uscita Candela e proseguire per la superstrada 89 in direzione di Manfredonia, bivio San Giovanni Rotondo

In aereo
Aeroporti più vicini:
Aeroporto di Foggia - www.aeroportidipuglia.it
"Aeroporto civile - Gino Lisa"

Aeroporti di Roma - www.adr.it
"Leonardo da Vinci-Fiumicino"
"G.B. Pastino-Ciampino"

Aeroporto di Napoli - www.gesac.it
"Aereoporto Internazionale di Capodichino"

Aeroporto di Pescara - www.abruzzo-airport.it
"Aereoporto Internazionale d'Abruzzo"

Aeroporto di Bari - www.aeroportidipuglia.it
"Aereoporto Internazionale Karol Wojtyla"

Aeroporti di Milano - http://www.sea-aeroportimilano.it
"Aereoporto Internazionale Malpensa"
"Aereoporto Internazionale Linate"

In treno
La stazione ferroviaria più vicina è quella di Foggia.
per gli orari consultare il sito www.ferroviedellostato.it

In autobus
con i mezzi delle Autolinee Sita (0881/773117)
per gli orari consultare il sito www.sitabus.it


Principalmente devi insistere sulla base della giustizia cristiana sul fondamento della bontà, sulla virtù, di cui esplicitamente si porga a modello, voglio dire: l'umiltà. Umiltà interna ed esterna; più interna però che esterna; più sentita che dimostrata; più profonda che visibile. Stìmati qual sei in verità, un nulla, una miseria, una debolezza, una fonte di perversità senza limiti ed attenuanti, capace di convertire il bene in male,di attribuirti il bene e giustificarti nel male e per amore dello stesso male, di disprezzare il sommo Bene. Non ti compiacere mai di te stessa per qualunque bene ptu possa in te scorgere, perché tutto ti viene da Dio, ed a lui danne l'onore e la gloria e tu non ti devi aspettare se non la remunerazione di tal bene (AP).

Ultime Notizie

Solennità di Santa Chiara 2020

Programma dell'evento Novena        &nbs...

Emanato l’Editto per la beatificazione di fr. Modestino da Pietrelcina

L’arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo, ...

Fr. Maurizio Placentino riconfermato ministro provinciale

Sarà fr. Maurizio Placentino a guidare, come ministro, la Provincia relig...

I nuovi orari di apertura e Sante Messe - Chiesa Santa Maria delle Grazie

 Nuovi Orari Sante Messe e visita al Santuario dal 6 giugno 2020   S...

Via Crucis per implorare la misericordia divina

Si è svolta venerdì 13 marzo nella Chiesa di Santa Maria delle Gra...

SUPPLICA A SAN PIO DA PIETRELCINA

 O glorioso Padre Pio, quando ci hai costituiti Gruppi di Preghie...

La Chiesa di San Pio da Pietrelcina

La Chiesa di san Pio da Pietrelcina è stata fortemente voluta dai frati ...