Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 25/06/2018, s. Prospero

I Superiori Locali
Padre Torquato da Lecore

Padre Torquato da Lecore, al secolo Lido Cavaterri, nacque il 14 giugno 1910 e divenne sacerdote cappuccino il 30 settembre 1934. Fu ministro provinciale dal 9 marzo 1961 al giugno 1963. Durante questo periodo rimase profondamente ammirato dai particolari carismi, dalle manifestazioni mistiche e dalla illuminata capacità di guidare le anime di Padre Pio. Lasciò due relazioni sul suo eccezionale Suddito. In una descrisse il suo primo incontro col venerato Padre. Lo vide umile, dimesso, delicato e rispettoso. Nell'altra tratteggiò la sua fede viva e autentica, il suo spirito di preghiera, che lo vedeva lunghe ore davanti a Gesù Sacramentato in un intimo colloquio orante, il suo zelo per le anime, che nell'estenuante ministero delle confessioni aveva una delle più eloquenti manifestazioni. Morì il 17 gennaio 1995 a Firenze.


Nell'assistere alla santa messa rinnova la tua fede e medita quale vittima s'immola per te alla divina giustizia per placarla e renderla propizia. Non allontanarti dall'altare senza versare lagrime di dolore e di amore per Gesù, crocefisso per la tua eterna salute (LdP,66). Quando stai bene , la messa l'ascolti. Quando stai male, e non puoi assistervi, la messa ladici(AP).

Ultime Notizie

Il Perdono del Gargano

Un cammino penitenziale lungo circa 25 km unirà Monte Sant'Angelo a San G...

Lutto nell’arcidiocesi per la morte di Mons. Michele CASTORO

Arcidiocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo   COMUNICATO STAMP...

Pasqua 2018

  «NON VI SPAVENTATE! VOI CERCATE GESÙ, IL NAZARENO, CHE ...