Convento Santuario di San Pio da Pietrelcina, 25/06/2018, s. Prospero

I Superiori Locali
Padre Pietro da Ischitella

Padre Pietro da Ischitella, al secolo Domenico Paradiso, nacque il 23 dicembre 1879. Vestì l'abito cappuccino il 2 luglio 1895 e venne ordinato sacerdote il 10 maggio 1903. Fu ministro provinciale dal 5 luglio 1919 al 23 febbraio 1924. In cinque ani di governo, soffrì molto per le vicende del venerato Padre. Colpito da sincope cesso di vivere a soli 44 anni di età. Costernato dalla sua morte, Padre Pio scrisse al padre Luigi d'Avellino: La dipartira del carissimo padre provinciale ha gettato nell'acuto dolore tutta l'anima mia al par di voi. Ci conforti il pensiero che egli dal cielo continui ad aiutarci con le sue preghiere presso il Signore. (Epist.IV 400)


Nell'assistere alla santa messa rinnova la tua fede e medita quale vittima s'immola per te alla divina giustizia per placarla e renderla propizia. Non allontanarti dall'altare senza versare lagrime di dolore e di amore per Gesù, crocefisso per la tua eterna salute (LdP,66). Quando stai bene , la messa l'ascolti. Quando stai male, e non puoi assistervi, la messa ladici(AP).

Ultime Notizie

Il Perdono del Gargano

Un cammino penitenziale lungo circa 25 km unirà Monte Sant'Angelo a San G...

Lutto nell’arcidiocesi per la morte di Mons. Michele CASTORO

Arcidiocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo   COMUNICATO STAMP...

Pasqua 2018

  «NON VI SPAVENTATE! VOI CERCATE GESÙ, IL NAZARENO, CHE ...